- Primi
Crepes di Quasimodo

Crêpes al prosciutto di Quasimodo

Difficoltà: Facile

Preparazione: 60 min

Costo: Medio

Primo piatto ricco e gustoso sono le crespelle al prosciutto cotto e besciamella. Perfette come antipasto, primo piatto o piatto unico, delizieranno i palati dei vostri commensali. Sono ottime da gustare sia calde sia appena tiepide. Ho dedicato questa ricetta a Quasimodo, il campanaro di Notre Dame, un po’ perché le crèpes sono piatto simbolo della cucina francese, un po’ perché secondo me ne andrebbe davvero ghiotto! E a voi? Piace questa ricetta? Provatela e fatemi sapere!

INGREDIENTI

Per le crèpes:

Per il ripieno:

PREPARAZIONE

  1. In una ciotola sbattere 3 uova con il sale, unirvi 500 ml di latte latte e 250g di farina setacciata, alternandoli a piccole dosi, per non formare grumi. 
  2. Lasciar riposare il composto, coperto da pellicola, per 30′ in frigorifero.
  3. Scaldare una padellina leggermente unta di burro, versarvi una piccola dose di composto, sufficiente a ricoprirne il fondo, lasciar addensare, girare sull’altro lato. La cottura è molto rapida (1′ per lato) e le crèpes devono risultare solo leggermente dorate.
  4. Preparare una besciamella con 75g di burro, 75g di farina, 750g di latte, sale e pepe.
  5. Sciogliervi 100 g di gruyère. Su ogni crèpe mettere 1/2 fetta di prosciutto e spalmarla con la salsa.
  6. Arrotolarle, disporle in una teglia imburrata, cospargerle con la restante salsa e 50 g di gruyère. 
  7. Gratinare in forno a 200° per 10′.
Crepes di Quasimodo
Post Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search