- Primi
Malfatti ricotta e spinaci di Braccio di Ferro

Malfatti ricotta e spinaci di Braccio di Ferro

Difficoltà: Facile

Preparazione: 90 min

Costo: Basso

I malfatti di ricotta e spinaci sono un piatto povero ma sostanzioso ed appetitoso. Non potevo non dedicare questa ricetta a Braccio di Ferro che, degli spinaci, va proprio ghiotto! Simili agli gnocchi, i malfatti piacciono proprio a tutti, anche ai bambini! Potete dar loro una forma affusolata o tondeggiante. Non importa, perché i malfatti, secondo tradizione, devono essere più buoni che belli! Ecco la ricetta passo dopo passo. Fatemi sapere cosa ne pensate.

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

  1. Lessare gli spinaci mondati e lavati per 1 minuto in pentola a pressione, con la sola acqua rimasta loro aderente.
  2. Strizzarli al massimo e passarli al burro, unendo sale e pepe. 
  3. Passarli nel tritatutto, unirvi i tuorli e la ricotta, mescolando tutto accuratamente.
  4. Con l’aiuto di due cucchiai, prelevare delle porzioni di composto grandi come una piccola noce. Passarle delicatamente nella farina e buttarle in acqua salata ad ebollizione. 
  5. Scolarli, quando vengono in superficie e disporli in una teglia imburrata. 
  6. Cospargerli con burro fuso e abbondante parmigiano e gratinarli per 10 minuti a 200°.
Malfatti ricotta e spinaci di Braccio di Ferro
Post Recenti

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search