- Secondi
Pesce finto di Nemo

PESCE FINTO DI NEMO

Difficoltà: Facile

Preparazione: 60 min

Costo: Basso

Il pesce finto è un piatto sfizioso, molto semplice da realizzare ma di grande effetto. Ogni volta che lo preparo mi viene in mente Nemo, il pesciolino pagliaccio. Ma, adesso che ci penso, anche il Capitano Nemo di “Ventimila leghe sotto i mari” sarebbe molto divertito nel vedere realizzata questa ricetta. È una mousse di tonno, composta da pochi semplici ingredienti, perfetta da servire come antipasto, accompagnata da crostini. Un modo alternativo per far mangiare il pesce ai bambini che, alla sua forma colorata e divertente, non potranno proprio resistere! La parte più creativa di questa ricetta sta nel modellare e decorare il pesce finto, secondo la propria fantasia, magari proprio con l’aiuto dei più piccoli. Vediamo insieme come prepararlo…

INGREDIENTI

  • Patate 500 g
  • Tonno sott’olio 250 g (sgocciolato)
  • Prezzemolo 1 cucchiaio (tritato)
  • Scorza di limone 1 pizzico (grattugiata)
  • Sale qb
  • Pepe bianco qb
  • Capperi 1 cucchiaio (dissalati)
  • Cetriolini sott’aceto 50 g
  • Maionese 5 cucchiai
  • Olive verdi o nere mezza (denocciolata)
  • Carote 2 (piccole e tenere)
  • Zucchine 2 (piccole e tenere)

PREPARAZIONE

  1. Lessare in acqua salata le patate, sbucciarle e passarle nello schiacciapatate. 
  2. Unirvi il prezzemolo, la scorza di limone, sale e pepe. 
  3. Passare al tritatutto il tonno con i capperi e i cetriolini. 
  4. Amalgamare i due composti e unirvi la maionese. 
  5. Porre l’impasto al centro di un piatto ovale e dargli la forma di un pesce. 
  6. Creare l’occhio con mezza oliva, la bocca con un filo di carota o erba cipollina e le squame con mezze fettine di carota e di zucchina. 
  7. Conservare 2 h in frigo prima di servire.
Pesce finto di Nemo
Post Recenti

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search